L’Opera ai tempi del coronavirus è in streaming!

Buone notizie per gli amanti della musica classica: l’Opera, infatti, non si ferma durante la quarantena che stiamo affrontando per sconfiggere il coronavirus. Anzi, è pronta ad andare online!

Distanziamento sociale sì, ma a suon di musica!

Sono tantissime le realtà nazionali ed estere che si stanno prodigando a rendere fruibili in streaming i propri concerti, anche gratuitamente.

È una delle tante iniziative in tema #SolidarietàDigitale a cui si sta assistendo nelle ultime settimane.

Esattamente come accade per i musei, di cui molti visitabili comodamente dal proprio divano con qualche click in un’esperienza immersiva suggestiva, anche l’Opera è pronta a far gustare ai propri estimatori una serie di spettacoli direttamente sul web.

Ecco tutte le iniziative da conoscere:

  • il Teatro San Carlo di Napoli ha lanciato #StageAtHome; ha annunciato, infatti, che ha reso fruibili – attraverso le pagine social – tutti gli spettacoli andati in scena nelle passate stagioni, proponendo una programmazione accattivante direttamente dall’Archivio Storico e Musicale di Opere, Concerti e Balletti;
  • la Filarmonica di Berlino (tra le più prestigiose orchestre sinfoniche del mondo) offre un mese di streaming gratuito;
  • il Metropolitan Opera House di New York ha lanciato l’iniziativa “Nightly Met Opera Streams“, come ha riferito, “per confortare gli amanti dell’opera in questo momento così difficile” con un programma a base di classici senza tempo, come “Carmen”, “La Bohème” e “La Traviata”;
  • il Teatro La Fenice di Venezia, che ha sede in una delle regioni più dolorosamente colpite dall’emergenza covid-19, sta pubblicando in streaming, già da settimane, un’Opera al giorno, fruibile gratuitamente;
  • l’Accademia di Santa Cecilia di Roma (tra le più antiche e prestigiose) sta proponendo un’intera stagione di concerti fatta di appuntamenti settimanali online gratuiti;
  • l’Accademia Chigiana di Siena (istituzione musicale storica fondata nel lontano 1932), offre un bel calendario di concerti inediti di grandi maestri e nuove proposte, avendo programmato 7 appuntamenti (fino al 3 Aprile 2020) previsti ogni Giovedì e Venerdì alle ore 21;
  • la Bayerische Staatsopera di Monaco e la Guerilla Opera di Boston stanno portando tantissimi concerti online.

Insomma, un tripudio di voci e note per far compagnia agli italiani – e non solo – in quarantena, con un carico d’arte ed un pizzico di cultura che rappresentano sicuramente anche un’ottima occasione da condividere in famiglia o, perché no, a distanza! Attraverso le app che consentono videochiamate e chat di gruppo, infatti, è possibile darsi appuntamenti “virtuali” per vivere insieme contemporaneamente le stesse esperienze e commentarle in diretta; un modo per restare vicini, nonostante tutto.